non c’è via

La morte non è un problema il morire invece sì

Il timore di non saper morire

il distacco muto e ragionato

il silenzio che incendia le labbra

quando non c’è via in ciò che resta

Eppure una corrente sensuale e divina

si muove nello spazio invocando

un nome tatuato in petto al crocevia

© Maria Allo

2 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.