Giorno: novembre 29, 2018

niente muta

Gli oggetti  parlano tra loro.

Le tende trasparenti nel salone

il caffè  dietro un  treno in corsa

la nuvola  che passa  così ogni alba

trascorre nel pulsare di un  dolore.

Nulla si perde se  la tua assenza

in controluce filtra tra le grate,

niente ora muta se la tua eco tra le rocce

screpola  e ricompone il mare.

Il sole se ne va e poi ritorna

nella voce nel buio sempre in fuga

pari ai versi ripetuti delle cose.

Tutto resta come è sempre stato.

©Maria Allo