A che scopo le parole

Solo il verso che non rinuncia a scavare parole vive nelle tenebre dell’esperienza
dell’orrido, impegnando tutte le sue risorse e le sue energie, può avanzare la
scandalosa pretesa di riaprire il libro della speranza.

Da La casa che non c’è di A.  Chiocchi

artlimited_img462141

Igor Vasiliadis

Tutto quel che siamo fluisce
con la realtà delle cose
ma si resta invisibili o indecifrati
e dunque a che scopo le parole
se arrivano solo echi a notte fonda
così lievi che neanche il vento
può fermarli …
E cosa resta di ciò che insorge
e appartiene al tempo
se si respinge il cielo .
A che scopo le parole se tetro
nello sguardo il mondo arretra …
Dicono che il silenzio splende
nei recessi piu segreti dell’ombra,
quando il deserto avanza e dà forma
alle pagine nude.
Così a grande distanza
il tempo ci confonde ma quel che resta
non svanirà dalle sue bacheche.

© Maria Allo

Annunci

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...