nel corpo immenso del perdono

Spine-500x730 (1)
Connie Imboden

In sogno  il vento ha grandi occhi di brina

si agita e come polvere imprime nelle carni

il disordine del giorno.

Dalla gola in ogni fibra  una voce straripa

l’aria invade annebbiando  ogni istante

nel corpo immenso del perdono.

Qui resiste nel suo calore un grande cuore

ci detiene e tutti ci contiene.

© Maria Allo

Annunci

5 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...