Sii luce…

Όναρ αντι oneiros (Platone)

1426349_10201146881417353_412751570_n

Sii il pianto che penetra quel vuoto

la luna che riverbera

nel dormitorio delle attese.

Sii la fede che tiene un’idea,

la noce che assottiglia la cenere

la grata rivolta al cielo

mai addomesticata dai colombi.

Sii il freddo che smorza i desideri

nella fioca luce di notti solitarie.

Sii lo strappo che tiene in vita il ramo

con le mani unite

sii luce che veglia la memoria della Terra

alla vigilia della risurrezione.

© Maria Allo

Annunci

2 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...