furia di mattino

artlimited_img513762
ci devasta la notte quando ancora è furia
di mattino a nutrirci.
non serve scordare voci che intessono
mute la sabbia indifesa del mare
ci sono crepe feconde di luci inesplose
che balzano vive e inudibili
come squarci di lampi accecati.
il richiamo non basta
a proteggere nel grembo l’attesa
di un varco[ già infranto]
memoria crivellata di oracoli
su scia di cenere e lava.
ma verità è assillo
inappagato circolare
infinita materia plurima e corale.

Copyright [inedito 2014]© Maria Allo

Annunci

2 comments

  1. La verità “illumina d’immenso”: non possiamo chiedere di esserne invasi con maggiore o minore intensità, e nemmeno controllare il suo arrivo perchè siamo noi la porta. Mentre lei ci abita.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...