DSCN0949 - CopiaSotto il sole d’Agosto scaglie di mare

danno ombra al pensiero

in pasto alla luce

[ora rigagnoli sonori frastagliano la risacca

ora affiorano senza preavviso]

ma è la luce a spossarmi e questo moto

mentre gabbiani irriverenti fiutano

ciò che di me resta nel respiro

a commuovere è il giorno già perso

nella sua assenza

a metà strada il buio lo divora

sprofondando nelle vene [lapidate da cenere muta]

dopo lenta esecuzione

m.a.-

Annunci

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...