kubicki_info_356

Cerchi di limbi assorbono ragioni
intrisi di ciò che cede
alta tensione ogni cosa che resta
per noi arsi di grafemi
e viviamo consumati nel disordine
a plasmare interdizioni
rifocillati di usura
ma estranei a questi cieli sfioriti
davvero pungola l’attesa
in un gomitolo precipite
di devastazione.

Farneticare è il male minore
se in tale incesto di lame
si rima in tulipano di pietà

m.a.

Annunci

3 comments

  1. Carissima Mary,spesso capita di credere di poter coprire con un velo.Eppure si (S)vela molto di più di quello che non si crefva possibile rivelare. Come questi versi misteriosi e sublimi,la foto che nel suo ermetismo dice. Sono stanchissima ma venendo qui sempre un segno di stupore.Bacio,Mirka

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...