fr.2

1265213832_2010-black-and-white-photo-photographer-ulya-nikonova-69
afasia notturna dissangua
nel vortice di flussi convergenti
labbra di ignote vie
testardaggine di bellezza vera
*
vuoi tutte le mie poesie
immerse nella polvere
cardine sconnesso
taglio di carne impresso
nelle carni
vuoi il macero di giorni
andati eclisse di rumore
che sconfina
*
ne scruto gli anfratti ad ogni notte
*
c’è di mezzo una ciminiera
che imprigiona il sole
larva di realtà statica
sopra il margine innevato
del pensiero
riconoscimi se sai
nella concretezza di vita
di ogni giorno
infiltra di nascosto
il suo raggio di sole
nella notte
m.a.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...