mi possiede


come un sasso invaghito
dell’onda
mi possiede mi possiede
per sempre
questo vuoto aperto
di abbandono
mi perforano le tempie
come di liturgie
in ginocchio
fino alla rovina
queste pagine aperte
nel tempo in precipizio
m.a.

Annunci

7 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...