rumori


rumori alle prime luci dell’alba
giorni frenetici scorrono
la vita ritorna
*
sapessi nel vento questo rumore
che fa sentire le cose
rumore del vivere
luce dischiusa nei cerchi infranti
dei frammenti dell’universo
ragione della vastità
 a prescindere da una distanza
che ci separa
questo rumore parla d’amore
luce sulle tenebre.
*
niente di ciò che vede il giorno
svanirà per sempre
un pò del nostro sangue fluirà
nei filamenti di tutte le carni
*
rumori madidi di parole scritte
nel silenzio
sapori di terra e di vento
già lontani radono lenti
il nostro cammino
m.a.

Annunci

2 comments

  1. …è così che la rondine si affezionò al suo nido anche non svernando e diventò Musa che,non potendo importunar coi pigolii lo fece stando ferma e covando la felicità della creazione.
    Meravigliosa Maria che saluto e abbraccio stupita come sempre.Mirka

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...