fr.3

la verità una trappola

di macerie e polvere

nei deserti

*

con la bocca

impastata del mattino

a brandelli si spazzola

la speranza

in un’attesa che forgia

labbra di anima

come tocco di coltello

nel ventre di un verso

*

oltre il silenzio

con due volti

voragine e sole

marchio di deportazione

nei gironi dove si perde terra

fauci su parole

a mozziconi

da inchiodare

*

la verità nel buio

del fogliame

m.a.

Annunci

3 comments

  1. La verità. Arma tremenda e invincibile. Ferisce più della spada, guarisce più della medicina. La verità. Unica, sola, insostituibile.
    Ode che rispecchia il suo profondo effetto.
    Un sorriso per la giornata.
    ^____^

    Mi piace

  2. La verità nasce sempre dalla poltiglia di ciglia impastate di sudore e fango dopo un viaggio a Delo.Noi gigli in differita di parole per andare oltre nell’illusione di sopravvivere al Fato,dolcissima musa Maria.Notte,Mirka

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...