L’alba mi è nemica

l’alba mi è nemica
stilla fiele
di enigmi a tradimento
brandisce asce
con fragore di neve…
al limite dell’ancestrale

l’alba mi è nemica
sventra crepe
di dirupi su confini
di perdizioni
ma l’etna
mi desta un sogno
incandescente di lava
in rivolta perenne
l’etna mi forgia crepe
su bianco candido di neve
o forse urla le sue
sconvenienti verità…

l’alba mi è nemica
lacera silenzi
in questo duro inverno
e strappa a morsi
la radice nodosa
degli ulivi
in un tutto indistinto
scorda la sua voce

m.a

Annunci

11 comments

  1. Con la continua ” presenza” dell’Etna vivi una realtà trascendentale (che meglio sarebbe definirla irreale) e che Tu, non fai nulla per renderla più terrena. (Anzi). Ciao. Mimmo

    Mi piace

    1. Mimmo ,nel presente domina l’inverno, la luce chiara e fredda, il biancore della neve, l’Etna in eruzione è immagine di calore e trasmette la sua forza secolare, “…..l’etna mi porge il calice di fuoco per un mistero che non confesserò mai…” m. .da Riflessi di rugiada
      Ciao .Mary

      Mi piace

  2. Non devi aver paura.L’isola è piena di rumori,suoni e dolci arie che danno piacere e non fanno male.A volte sento mille strumenti vibrare e mormorarmi alle orecchie.E a volte voci che,pur se mi sono svegliato dopo un lungo sonno,mi fanno addormentare di nuovo.E po.sognando,vedo spalancarsi le nuvole e apparire ricchezze pronte a cadere su di me,così, svegliandomi,piangevo per sognare ancora (La Tempesta- Shakespeare-Caliban)
    Bacio,Mirka

    Mi piace

  3. Che meraviglia quest’armonia poetica elegante e profonda. Pensieri timorosi si fanno strada e l’animo sensibile ne paventa le conseguenze.
    Ogni esordio porta con sé paure: la vita è bella anche per questo.

    Buona domenica, cara Mary, è un piacere averti ritrovata!
    un bacio
    annamaria

    Mi piace

  4. EOS E TITONE
    L’alba mi è nemica !!!!! Eos misteriosamente irrompe e trascina Titone in un tormento umano
    Mentre l’alba sta sopra di noi ,il suo spirito echeggia ne cielo , irradiata dalla luce del fuoco del sole.
    Noi Titoni siamo nel basso nell’acque fluide ,cercando sofia trascinati dallo strazio egoistico…
    Mi chiedo che ci campo a fare!
    Il viandante

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...