Per tutto quel bianco….

per tutto quel bianco

rubato alle nubi

sai quante volte

ho modulato il respiro

che si fa pietra

su declivi di orizzonti

sperduti

in attesa di un silenzio

che disgeli il viola

delle mie carni

per tutto quel bianco

a misura di armonia

assiepato tra una parola

e l’altra

spalancato

sai quante volte

sprofondo

in anfratti di scoglio

senza riparo

eppure ali ferme

mi sfiorano le mani

per tutto quel candore
tenace dentro un sogno

mutevole nei lineamenti

con vertice sul buio

mi disconnetto da respiri ansanti

come l’etna da secoli brucio

dentro viscere millenarie

di mistero

per quel candore

come mare sconfino

su grovigli di onde voraci

– incaute implodono-

in attesa di una luce

che perduri

per tutto quel bianco

mi strapperei confusa nel respiro

la presenza ultima

di un’assenza senza fine

per tutto quel bianco

basta il silenzio
nel tuo nome

con gli occhi socchiusi

Maria Allo


Annunci

3 comments

  1. Maria il pudore che provo nello scrivere altre righe sotto queste tue mi dice che il tuo poetare mi piace veramente. La poesia è essenza e magia, impossibile spiegarla nel suo divenire perchè precede e anticipa le emozioni e le deposita già perfette negli occhi di chi legge.
    Credo che questo blog sia un clone di “rifugio” di altri: ho fatto anch’io la medesima cosa in questi ultimi 2 anni. Non ci sono motivazioni valide e non ne cerco. Però vorrei commentare e leggerti solo qui se a te non dispiace: mi piace la grafica più di quella del tuo blog “ammiraglia”.
    Ti leggo qui con un’attenzione particolare…alcune scelte tue sintattiche e verbali mi somigliano in maniera imbarazzante. Ne sono interdetto piacevolmente. Buona giornata.

    Mi piace

  2. Enzo,l’atto poietico è l’accedere miracoloso nella terra che non esiste e il verso implica l’apertura a una dimensione linguistica ulteriore che rompe i confini di progettualità per PORGERSI -VOLGERSI al ricongiungimento con l’altro- da -sè, in questo caso sei tu ,ampio e trascolorante di cui mi nutro anch’io.Grazie dell’attenzione e della bella dialogicità……….virtuale! Buona serata.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...